Massaggio Decontratturante Antistress

Il massaggio decontratturante è un massaggio rivolto all’eliminazione delle contratture muscolari. Queste sono dovute ad un aumento involontario e permanente del tonto muscolare durante o a seguito di un movimento brusco che interessa le fibre muscolari. Quando un muscolo si contrae si accorcia e quest’accorciamento nel tempo porta all’infiammazione, per cui la conseguenza è la limitazione dell’ampiezza dell’estensione dei movimenti. La funzione del massaggio decontratturante è proprio quella di riportare il tono muscolare al suo normale livello, sciogliendo  quindi le catene muscolari ipertoniche attraverso specifiche manipolazioni, trazioni, allungamenti, pompages, tutte pratiche ch esi completano ulteriormente se accostate a specifiche respirazioni.  All’inizio del trattamento la muscolatura verrà inizialmente scaldata con movimenti lenti e diretti; per poi passare a tecniche più incisive allo scopo di andare in profondità e quindi al “nocciolo” della contrattura ed eliminarla. Le cause di contrattura possono essere numerose: posturali, organiche, emotive, da disordine alimentare, da stress psicofisico.


A chi è rivolto il massaggio decontratturante?

Sebbene questo tipo di massaggio resti legato soprattutto ad una terapia antalgica, per i suoi benefici effetti si può consigliare a tutti coloro che svolgono lavori particolarmente stressanti da un punto di vista fisico: atleti, sia nelle pre che nella post gara, o quando negli stessi si verifica un inappropriato sforzo fisico durante l’attività sportiva. Assistenti di asili o mamme casalinghe il cui lavoro principale è quello di sollevare i bambini a carico di braccia spalle e schiena. Operai di fabbriche che inconsapevolmente viziano la propria postura a causa di atteggiamenti meccanici e repentini che provocano tensione alle gambe, alla colonna, cervicale, dosale, lombare.

Benefici

A livello del sistema nervoso centrale la diminuzione di cortisolo e di serotonina nel sangue riducono lo stress; inoltre aumentando le endorfine si inibiscono le sensazioni dolorifiche. Da un punto di vista circolatorio stimola la micro circolazione locale, una maggiore vascolarizzazione muscolare, una maggiore ossigenazione dei tessuti e un aumento del metabolismo degli stessi. Eliminazione dei cataboliti organici

Riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa

Il beneficio avviene anche a livello della muscolatura, la quale, oltre ad essere preparata all’attività fisica, ne risulteranno migliorate l’elasticità, con riduzione delle tensioni, e la mobilità articolare.

Si svolge in due fine settimana

26 - 27 MAGGIO

9 - 10 GIUGNO

 _______________       

orari: 

sabato 9.30 -17.30

Domenica  9.30 - 17.00

sede San Benedetto T.

Numero massimo di partecipanti 8

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre 

Venerdì 18 maggio.

Non si accettano iscrizioni oltre questa data.

INFO:  338 38 21 157   info@ishin.it